Orlo Gonna parte 2a

Livello: Principiante

Avete seguito il post orlo gonna parte prima? Se si,saprete prendere la misura esatta per poter eseguire un orlo perfetto!

Ora vi spiegherò,in pochi punti, come proseguire.

  • Riportare gli spilli del segno in modo  da avere tutta la lunghezza della gonna libera per poter iniziare a lavorare

  • Stendere la gonna sul tavolo in modo da avere metà davanti e metà dietro,quindi le cuciture dei fianchi che combaciano e fermare con sufficienti spilli

  • Segnare con il gesso la linea di piegatura su entrambi i lati basandoci sugli spilli che abbiamo precedentemente usato per prendere il segno della lunghezza esatta

  • Calcolare l’altezza dell’orlo e tracciare,con il gesso, la linea dove si taglierà.(Controlla ,prima quanto scritto nei punti che seguono,se non hai la macchina da cucire dovrai tenerlo presente!)

  • Tagliare

  • Se abbiamo a disposizione una bella macchina da cucire possiamo fare lo zig-zag lungo tutta la circonferenza del fondo,

  • altrimenti avremo bisogno di almeno 1 cm in più da ripiegare all’interno dell’orlo per poter avere un risultato finale pulito.Importante:questo cm,và calcolato al momento di tracciare la linea del taglio  e segnato anch’esso con il gesso per facilitarci poi la piegatura.

  • Ora dobbiamo stirare la piega versa l’interno lungo la linea che avevamo tracciato. Attenzione con il ferro da stiro,valutiamo il tipo di tessuto prima di fare disastri…

  • Poi,sempre in base al tessuto,decidiamo se possono bastare alcuni spilli per tenere fermo il lavoro oppure è meglio fare un’imbastitura. Se il tessuto è scivoloso e non ci sentiamo abbastanza sicure,è meglio perdere un attimino per imbastire bene.

  • Siamo pronte per cucire! Dobbiamo fare un sottopunto a regola d’arte,mi raccomando! Fate attenzione a non tirare il filo altrimenti sul dritto si vedrà e a prendere ,con l’ago,un solo filo di trama. Man mano che proseguite nel cucire il vostro orlo,controllate il dritto del lavoro cosicchè avrete meno da scucire se percaso c’è qualcosa che non va.

  1. Bene,siamo state bravissime! Possiamo togliere spilli ed eventuali imbastiture. Una” botta” di ferro da stiro…ed è pronto.


Ciao,

Celestecrea

Hai trovato utile questo tutorial? Lascia un commento sarò lieta di risponderti!


Be Sociable, Share!
Precedente Stirare Successivo Macchia Ostinata. Come recuperare una maglia

Lascia un commento

*