Indice dei tessuti

Pagina in costruzione

A

Aboca    Canapa di Manila. Fibra tessile ottenuta dalle foglie di alcune piante tropicali, originarie delle Filippine, dette musacee. Si usa grezza per tessuti grossi e resistenti.

Acetato  Filato o tessuto sintetico ricavato chimicamente dall’acetato di cellulosa. Si usa nella lingerie,nei costumi da bagno,in capi maschili  e femminili come impermeabili e giubbotti.Il filo di acetato viene mischiato ad altre fibre per ottenere un aspetto lucido e  setificato.

Acrilico  Fibra sintetica usata in tessitura e in maglieria da sola o in mischia con altre fibre,L’uso di questa fibra dà al prodotto un aspetto robusto e lo rende ingualcibile.

Alpaca    Pelo dell’animale omonimo della famiglia dei camelidi originario delle ande peruviane,impiegato nella fabbricazione di tessuti e filati che portano tale nome.

Angora   Si dice capre d’angora una razza di capre che produce un pelo lanoso,soffice,fine,lungo e lucente chiamato Mohair.Più generalmente si definisce angora un filato ottenuto dal pelo lungo e soffice di una razza speciale di conigli detti”conigli d’angora”,ampiamente impiegato,sia puro sia in mischia con lana e poliammide,per la produzione di maglieria esterna da donna.

B

C

G

M

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

*