Crepe

Crepe:  nome generico di tessuti, diversi nei materiali e nel peso, caratterizzati dall’aspetto increspato, granuloso e mosso. L’armatura è solitamente tela, raso nel caso del crêpe satin.Il nome viene dal francese crêpe (crespo).

L’ondulazione della superficie viene ottenuta utilizzando i filati omonimi, che la movimentano grazie alla elevata ed opposta torsione dei trefoli che li compongono o alternando trame e orditi con filati a tensione opposta, l’effetto si manifesta in fase di finissaggio. Solitamente sono tinti in pezza.

Il materiale di elezione è la seta ma ne esistono in lana e fibre sintetiche, spesso miste alla seta.

Ci sono vari tipi di crepe,nella foto a destra vediamo un georgette,per esempio ,in cui si nota bene l’effetto increspato.Molto conosciuto è il crepe de chine.

Be Sociable, Share!
Precedente Mussola Successivo Gabardine

Lascia un commento

*